I Pop Media e la grassroots creativity...

Febbraio 9, 2011
Dotflorence

Dai Mass Media di comunicazione 'One to Many' ai Pop Media dove la comunicazione è intrinsecamente 'Many to Many'...
Youtube, Twitter, Flickr, Facebook, MySpace, i blog, Wayn, Foursquare...I Pop Media sono ormai una realta' attraverso cui milioni di persone comunicano ogni giorno.
I contenuti dei Pop Media sono prodotti quasi sempre dal basso, dagli stessi utenti per essere distribuiti in modo orizzontale potenzialmente fra tutti gli altri utenti/produttori di Internet.
La maggior parte di questi contenuti prodotti dal basso non sarebbero mai emersi attraverso i Mass Media classici (TV, Radio, Giornali cartacei, etc) perchè la soglia per accedere ai media tradizionali  (in termini di costi, tempo, competenze, burocrazia, professionalità, 'conoscenze', etc) è sempre stata troppo alta, e questo ne ha sempre  impedito la diffusione di massa.
Oggi e' invece possibile produrre un contenuto (testo, ipertesto, audio, foto, video, multimediale, etc) e renderlo visibile potenzialmente a milioni di persone in tutto il mondo attraverso i Pop Media più popolari come Youtube, Facebook, le app degli smartphone o dei tablet...
La soglia di accesso a questi media è bassissima. Oggi basta una macchina fotografica, una videocamera, un telefonino e un programma gratuito di editing (di default ormai anche nei telefonini!) per realizzare un video e renderlo subito disponibile per milioni di persone.
La soglia di accesso non è più di carattere economico, burocratico, professionale...ma l'unica soglia cui si fa riferimento è ormai rappresentata dall'originalità, dalla fantasia, dal tempismo (nel caso di grandi eventi sociali o naturali..) del produttore grassroots di contenuti.
I Pop Media rappresentano una delle evoluzioni più interessanti dell'Era di Internet in termini di Democratizzazione, Partecipazione, Accessibilità, Creatività.
In questi giorni in Italia impazzano (letteralmente) video parodistici dell'attualità Politica del Paese.
Video che non sarebbero mai stati trasmessi dai Media Broadcast ma che incontrano sui Pop Media i favori di un pubblico entusiasta di milioni di persone.

Un'ennesima dimostrazione del concetto di McLuhan "Il Medium è il Messaggio". Se non fosse esistito Internet (e quindi Canali come Youtube, Twitter e i Social Network in generale) attraverso cui diffondere i contenuti originali grassroots,  sarebbe mancato l'incentivo fondamentale per produrre milioni di video, foto, blog originali a tutti i livelli.
Internet in questo senso ha incentivato la liberazione di energie, la diffusione delle idee, la partecipazione basata sulle affinità culturali e sociali (più che sulle affinità geograficamente determinate).
I blogger esperti di Mass Media trovano oggi migliaia di persone nel mondo interessate allo stesso argomento e lo stesso vale per i fan di Guerre Stellari, per gli appassionati di Sumo o per gli amanti dei gatti Siamesi...
Internet ha fatto esplodere la Creatività, la Partecipazione, la Comunicazione dal basso come mai prima nella storia dei Media.
E sempre più spesso superstar mediatiche nate in questo contesto "grassroots" vengono cooptate/integrate/comprate dai Media Mainstream. Clamoroso il caso di questi giorni del Blog "The Huffington Post
" comprato da AOL per 315 milioni di dollari! Di questo parleremo sicuramente presto in un articolo ad hoc.
Di seguito alcuni video grassroots che hanno invaso la rete negli ultimi mesi e che rappresentano quindi esempi interessanti per illustrare quanto detto sinora.
NOTA IMPORTANTE: I video sono stati selezionati dal nostro staff solo per rappresentare al meglio i concetti di creatività Grassroots e distribuzione via Pop Media (non quindi sulla base di alcuna scelta di campo politica). Anzi invitiamo tutti a inviarci video interessanti sull'attualità del Paese (prodotti dal basso e da qualsiasi parte politica provengano)
Buona visione!;)
ARCORE'S NIGHT (By Sora Cesira)
Sora Cesira, musicista romana diventata Star grazie a questi video che presentiamo in questa pagina è stata recentemente assunta da Sky per musicare i pupazzi degli "Sgommati" di Sky...


AGGIUNGI UN POSTO ALL'ATAC ( by Sora Cesira)


WAKA WAKA (by Elio e le Storie tese)
Esempio di contenuto prodotto dai Media Tradizionali ma che è diventato un contenuto cult attraverso i Pop Media...

WAKA WAKA VERSIONE PADANA
La versione Padana del Waka Waka/ Bunga Bunga...

(Articolo di Marco de la Pierre, docente di Teoria e Tecnica dei Nuovi Media dell'Università di Firenze e Marketing Manager di DotFlorence Srl)

0 Condivisioni
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram