Google Travel Agent

Settembre 16, 2011
Dotflorence

Prosegue la svolta Travel a Mountainview, con due novità interessanti nella pianificazione del viaggio Google Hotel Finder e Google Flight; ma entriamo nel dettaglio di questi 2 nuovi tool, purtroppo ancora disponibili per gli Stati Uniti in esclusiva.

Iniziamo dal primo: Google Hotel Finder, è un servizio di ricerca hotel molto simile ad i portali più famosi.  Le classiche funzioni di ricerca sono integrate dal booking diretto e dalla possibilità di lasciare recensioni direttamente visibili anche su Google Maps.
Particolare curioso è la possibilità di restringere il campo di ricerca sulla mappa, in modo da limitarla fino ad un isolato o una strada. Il servizio è ancora attivo solo negli Stati Uniti.
 
Per chi volesse provarlo lo potete trovare a questo indirizzo: https://www.google.com/hotelfinder/
 

Google Flights invece rappresenta la risposta a Bing Travel, il celebre servizio lanciato dal motore di ricerca Microsoft.
   Il servizio attivo solo per i voli interni in USA permette di acquistare e trovare il volo più conveniente in un determinato periodo, filtrando i risultati per scali e/0 i tempi di attesa in aereoporto.
Si tratta di un progetto prematuro almeno in confronto al suo più diretto concorrente che offre anche una " borsa" dei voli;  si tratta infatti di un servizio che consiglia quando acquistare un volo nel momento più conveniente.
Ma non finisce qui, la vocazione di Google per il turismo è in continua crescita e nei prossimi post andremo a scoprire i Deal di Google Offers, la risposta di Big G a Groupon.
Se volete provare il nuovo servizio, lo potete trovare a questo indirizzo: https://www.google.com/flights/
 
 

0 Condivisioni
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram